Plik:Flag of Italy (1861-1946) crowned.svg

Z Wikipedii, wolnej encyklopedii
Przejdź do nawigacji Przejdź do wyszukiwania

Rozmiar pierwotny(Plik SVG, nominalnie 1500 × 1000 pikseli, rozmiar pliku: 261 KB)

Opis

Crowned flag of the Kingdom of Italy (1861-1946), alternative to Flag of Italy (without crown). Use: State flag and naval ensign. In a governmental or a military context, the crowned version was always used (as State flag and naval ensign).

  • Ensign of the Regio Esercito (Italian Army since 1861 until 1946)
  • Naval ensign of the Regia Marina (Italian Navy since 17 March 1861 until 1946)
Łatwo można dodać ramkę naokoło tej grafiki
:
Flag of Italy (1861-1946) crowned.svg
[[File:Flag of Italy (1861-1946) crowned.svg|border|96px]]
Data
Źródło
Regio decreto 1º gennaio 1890
[...]
Art. 43

Le Corone della Reale famiglia hanno tutte la stessa base d'un cerchio d'oro coi margini cordonati, fregiato con otto grossi zaffiri (cinque visibili) attorniati ciascuno da dodici gemme cioè: quattro diamanti alternati con altrettanti rubini ed altrettanti smeraldi: i zaffiri sono divisi da otto nodi di Savoia (quattro visibili) d 'oro a sbalzo. Il cerchio è sormontato da quattro foglie d'acanto d'oro (tre visibili) caricate, in cuore, d'una perla; separate da quattro crocette di Savoia (due visibili) smaltate di rosa e ripiene di bianco, pomate con quattro perle ed accostate, ciascuna, da due perle collocate sopra una piccola punta; il tutto movente dal margine superiore del cerchio.

Art. 44

Il Re usa due corone; quella Reale di Savoia e quella Reale d'Italia

Art. 45

La Corona Reale di Savoia è chiusa da otto vette d'oro (cinque visibili) moventi dalle foglie e dalle crocette, riunite, con doppia curvatura, sulla sommità, fregiate all'esterno da grosse perle decrescenti dal centro, e sostenenti un globo d'oro cerchiato, cimato come Capo e Generale Gran Maestro dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro, da una crocetta d'oro, trifogliata, movente dalla sommità del globo.

[...]

http://www.prassi.cnr.it/prassi/content.html?id=1669

Regio decreto n. 2072 del 24 settembre 1923

Norme per l'uso della bandiera nazionale

convertito in
legge n. 2264 del 24 dicembre 1925
Art. unico

È convertito in legge il R. decreto-legge 24 settembre 1923, n. 2072, concernente le norme per l'uso della bandiera nazionale con le modificazioni risultanti dal testo seguente:

Art. 1

La bandiera nazionale, è formata da un drappo di forma rettangolare interzato in palo, di verde, di bianco e di rosso, col bianco coronato dallo stemma Reale bordato d'azzurro. Il drappo deve essere alto due terzi della sua lunghezza, e i tre colori vanno distribuiti nell'ordine anzidetto e in parti eguali, in guisa che il verde sia aderente all'inferitura. La bandiera di Stato, da usarsi nelle residenze dei Sovrani e della Reale Famiglia, nelle sedi del Parlamento, delle rappresentanze diplomatiche e consolari all'estero e degli uffici governativi, ha lo stemma sormontato dalla corona Reale.

Art. 2

Per le bandiere nazionali usate dal Regio esercito, dalla Regia marina, dalla Regia aeronautica, come quelle usate dalla marina mercantile e dagli Enti che ne ebbero disciplinato l'uso da apposite disposizioni, nulla è innovato alle prescrizioni ora vigenti.

Art. 3

Le bandiere nazionali degli Enti pubblici locali hanno lo stemma senza corona, e con la bordatura azzura.

Art. 4

Gli Enti pubblici locali possono fare uso soltanto della bandiera nazionale e dei vessilli e gonfaloni tradizionali propri degli Enti, purché questi siano accompagnati alla bandiera nazionale, che avrà sempre il posto d'onore, a destra o in alto. L'autorità governativa può ordinare, secondo le consuetudini del Regno, che sui pubblici edifici delle Provincie, dei Comuni e degli Enti riconosciuti o vigilati dallo Stato sia esposta la bandiera nazionale. In caso di trasgressione, il Prefetto provvederà a termini di legge.

Art. 5

In segno di lutto le bandiere degli edifici e quelle con sistemazione fissa devono essere tenute a mezz'asta; potranno anche avere due strisce di velo nero adattate all'estremità superiore dell'inferitura. Queste strisce sono obbligatorie invece per le bandiere che vengono portate nelle pubbliche cerimonie funebri.

Art. 6

Nei festeggiamenti e nelle pubbliche funzioni la bandiera nazionale o di Stato deve avere la precedenza sopra tutti gli altri emblemi civili.

Art. 7

Ferme rimanendo le norme e consuetudini di diritto internazionale per l'uso delle bandiere da parte delle rappresentanze diplomatiche e consolari estere, nessuno, cittadino o straniero, potrà nel Regno esporre bandiere di altri Stati, se non accompagnate alla bandiera italiana che occuperà sempre il posto d'onore, a destra, o in mezzo se le bandiere straniere sono più di una. In caso di trasgressione l'autorità di pubblica sicurezza provvederà alla immediata rimozione della o delle bandiere ed i colpevoli saranno puniti con multa da L. 1000 e 5000.

Used colors:
     green rendered as RGB 000 140 069Pantone 17-6153
     white rendered as RGB 244 245 240Pantone 11-0601
     red rendered as RGB 205 033 042Pantone 18-1662
     savoy blue rendered as RGB 075 097 209Pantone ?
Autor F l a n k e r
Licencja
(Ponowne użycie tego pliku)
Insignia
Ta grafika przedstawia flagę, herb, pieczęć lub inne insygnia. Użycie takich symboli jest ograniczone w wielu krajach. Te ograniczenia są niezależne od praw autorskich.
w:pl:Licencje Creative Commons

uznanie autorstwa na tych samych warunkach

Ten plik udostępniony jest na licencji Creative Commons Uznanie autorstwa – Na tych samych warunkach 2.5.
Wolno:
  • dzielić się – kopiować, rozpowszechniać, odtwarzać i wykonywać utwór
  • modyfikować – tworzyć utwory zależne
Na następujących warunkach:
  • uznanie autorstwa – Utwór należy oznaczyć w sposób określony przez Twórcę lub Licencjodawcę.
  • na tych samych warunkach – Jeśli zmienia się lub przekształca niniejszy utwór, lub tworzy inny na jego podstawie, można rozpowszechniać powstały w ten sposób nowy utwór tylko na podstawie tej samej lub podobnej licencji.

Inne wersje

Historia pliku

Kliknij na datę/czas, aby zobaczyć, jak plik wyglądał w tym czasie.

(od najnowszych | od najstarszych) Zobacz (10 nowszych | ) (10 | 20 | 50 | 100 | 250 | 500)
Data i czasMiniaturaWymiaryUżytkownikOpis
aktualny15:31, 6 lis 2018Miniatura wersji z 15:31, 6 lis 20181500 × 1000 (261 KB)Tcfc2349fixed
05:03, 30 sty 2013Miniatura wersji z 05:03, 30 sty 20131500 × 1000 (261 KB)Fry1989raise arms a bit
02:43, 25 sty 2013Miniatura wersji z 02:43, 25 sty 20131500 × 1000 (261 KB)Fry1989I've remade the arms of Savoy
10:49, 29 wrz 2010Miniatura wersji z 10:49, 29 wrz 20102250 × 1500 (259 KB)F l a n k e rAligning horizontally the white cross of the coat of arms (thanks Markab)
19:17, 15 lip 2010Miniatura wersji z 19:17, 15 lip 20102250 × 1500 (259 KB)F l a n k e rcorrect color order to the right gems (thanks Markab!)
15:03, 9 maj 2010Miniatura wersji z 15:03, 9 maj 20102250 × 1500 (258 KB)F l a n k e rNew colours of the crown according to law
22:17, 5 kwi 2010Miniatura wersji z 22:17, 5 kwi 20102250 × 1500 (196 KB)F l a n k e rCorrecting some crown details
10:55, 28 paź 2009Miniatura wersji z 10:55, 28 paź 20092250 × 1500 (200 KB)F l a n k e rVertically ceneter the white background
00:33, 27 paź 2009Miniatura wersji z 00:33, 27 paź 20092250 × 1500 (200 KB)F l a n k e rVertical centering
22:41, 16 paź 2009Miniatura wersji z 22:41, 16 paź 20092250 × 1500 (202 KB)F l a n k e rNew toque
(od najnowszych | od najstarszych) Zobacz (10 nowszych | ) (10 | 20 | 50 | 100 | 250 | 500)

Z tego pliku korzysta więcej niż 100 stron. Poniższa lista pokazuje jedynie 100 pierwszych z nich. Dostępna jest również pełna lista.

Globalne wykorzystanie pliku

Ten plik jest wykorzystywany także w innych projektach wiki:

Pokaż listę globalnego wykorzystania tego pliku.

Metadane